User Password
La nostra associazione oggi conta 1.790 iscritti
115.405 accessi al sito
"Civico20 News" il giornale online della nostra Associazione, è divenuto un riferimento per un crescente numero di lettori non solo a livello locale ma nazionale.
Giovedì 29 Settembre 2016
Informazioni
03/05/2016

A “tu per tu” con Piero Fassino sulla città di Torino: dalla viabilità cittadina, all’occupazione abusiva dell’ex Moi


Si ritiene soddisfatto di come ha amministrato la città di Torino?

Credo che...
Commenti (0)
26/07/2016

Il movimento degli " spirituali ", questi maledetti dalla Chiesa cattolica
Un movimento religioso che crebbe e si spense nel giro di pochi decenni.

Gli “ spirituali “, questi maledetti dalla Chiesa ...
Commenti (0)
19/05/2016

Piemonte: tagli alla sanità. Il “San Luigi” merita di più.
L’esperienza di un ospite della struttura sanitaria.


Sono stato “ospite” per 10 giorni dell’ospedale San Luigi in Orbassano. Una delle strutture che...
Commenti (0)
10/09/2016

Il catarismo nella tradizione spirituale dell'Occidente.
Berga Salomò Eduard - 2015 - Lectorium Rosicrucianum.


In appena due secoli, gli insegnamenti dei catar...
Commenti (0)
15/09/2016

Napoli: De Luca augura ai vertici del M5S “Che vi possano ammazzare”!.
Estemporaneo ed irrituale sfogo di un governatore del sud.
(Francesco Rossa - Direttore editoriale di "Civico20 News")


Siamo ogni giorno letteralmente bombardati e il ...
Commenti (0)
CRONACA TORINESE
(291)
NOTIZIE FLASH
(316)

22 Settembre 2016 - Migranti: il 57% dei francesi contrari all'accoglienza.

15 Settembre 2016 - FIRENZE - 15 Settembre 2006. Muore Oriana Fallaci, la più amata e detestata giornalista italiana dei nostri tempi.

10 Settembre 2016 - Quarant'anni fa moriva Mao Zedong. A Shaoshan, città-contea della provincia di Hunan che gli ha dato i natali, il pellegrinaggio alla statua di bronzo alta sei metri va avanti da giorni tra fiori, preghiere e lacrime.

8 Settembre 2016 - Trump elogia Putin: gran controllo della Russia. Nuove prove di 'flirt' Trump-Putin: il candidato presidenziale repubblicano ha detto che se verrà eletto alla Casa Bianca avrà relazioni "molto buone" col presidente russo.

4 Settembre 2016 - Parlamento Europeo - Spie turche in Germania per favorire il controllo della comunità turca residente.

2 Settembre 2016 - La Raggi e il caos dimissioni. 'Disturbiamo i poteri forti' Ingegnere nucleare per Atac

19 Agosto 2016 - Forte preoccupazione negli Stati Uniti - Casi locali di Zika a Miami Beach. Lo scrive l'autorevole quotidiano New York Times.

EVENTI
(41)
18/12/2015

I significati del natale: mistico, esoterico e religioso

Commenti (0)
L'ANGOLO DELLA SALUTE
(129)
06/07/2016

Dopo la morte il nostro DNA vive 4 giorni ancora.
Ecco l’ultima scoperta.

La recente scoperta ha diviso il mondo medico: nel...
Commenti (0)
RUBRICA DEL 22/09/2016
Quando si pensava che l’ Euro fosse la panacea dell’economia italiana.


Una stagione politica che ha illuso politici, economisti, studiosi, ma che ha impoverito la maggioranza degli italiani.

La recente scomparsa dell’ ex-presidente e senatore della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi si presta anche per una riflessione sulla realtà delle conseguenze dovute all’ adozione dell’ Euro, come moneta unica della traballante Unione Europea.

Lungi dal commentare controverse argomentazioni di economia, che esulano da questa circostanza (esempio: l’enorme debito pubblico che ha condizionato un oneroso cambio Lira-Euro pari a 1936,27, il costo dell’apparato burocratico elefantiaco, ecc.), si rileva oggettivamente uno stato di malessere (o meglio di sofferenza), da parte di una stragrande maggioranza dell’ opinione pubblica in merito alle ricadute negative socio-economiche dovute all’impatto dell’euro stesso.

Sorprende pertanto l’ intervista al prof. R. Prodi nella trasmissione televisiva (Rai 3 del 16 settembre 2016 - ore 21) in merito alla scomparsa del senatore C. A. Ciampi.

Si potrebbe dire che dalla iniziale fase “taumaturgica” e di nuovo paradiso di opportunità per l’introduzione dell’Euro, sostenuta con una fede incondizionata da politici, da economisti e da altri soggetti interessati, si è passati, con un sorprendente voltafaccia, ad un clamoroso revisionismo da parte degli stessi patrocinatori di partenza di quest’ avventura.

Ora si tenta maldestramente di mettere in evidenza che sono mancati troppi elementi per il successo di questa moneta. Ad esempio la mancanza di una vera sorveglianza dopo l’arrivo e l’applicazione dell’Euro, in particolar modo del fatto che qualsiasi merce dovesse riportare sempre il suo prezzo in Euro e contemporaneamente l’equivalente in Lire.

Evento questo che è durato uno spazio di tempo sufficiente per far sparire la percezione del prezzo in Lire e per focalizzare esclusivamente lo stesso in Euro.

Questa subdola e immorale operazione ha comportato in breve tempo il rialzo del prezzo della stessa merce fino al 100%. Incredibile a dirsi, ma è successo.

Un esempio paradigmatico per capirci è quello del prezzo di un Kg. di patate, che convenzionalmente si poteva stabilire in 0,50 Euro (che corrispondeva a circa 1.000 Lire) e che in poco tempo è passato ad 1 Euro.

E così di seguito per tutte le merci e servizi nella totale impotenza reattiva e nello smarrimento rabbioso dei consumatori.

In questo incredibile contesto si è consumata la rapina del potere di acquisto dei ceti a reddito fisso (pensionati, lavoratori dipendenti, ecc.) e anche di quelli che subivano l’inevitabile calo della domanda interna.

Se questo “fenomeno economico” perverso era prevedibile da qualsiasi economista e pertanto a conoscenza della “politica”, per quale motivo le “Autorità” che dovevano vigilare su questa “ruberia” legalizzata non hanno fatto nulla?

Cosa ha fatto il Governo dell’ epoca e quelli successivi davanti a questa scandalosa situazione che era sotto gli occhi e l’ indignazione di tutti?

Cosa ha fatto tutta la “casta politicante” a difesa del potere d’ acquisto dei consumatori se non vane e demagogiche denunce con la esplicita finalità di autoassolversi e di colpevolizzare i propri avversari?

In pratica non si è fatto nulla, se non una vergognosa commedia per far passare una incondizionata accettazione del potere economico-finanziario delle lobbies europee (e anche internazionali), vere detentrici del potere e governo del continente.

Infatti la stragrande maggioranza dei politici, degli economisti, dei responsabili delle istituzioni, recitando ognuno un proprio copione di comodo, di malafede e di incapacità, in sostanza si è resa disponibile a trasformarsi in comparsa burattinesca per avallare questo grande progetto truffaldino e d’ impostura di questo secolo.

Tuttavia resta il fatto intollerabile che la “casta politicante”, non ha ancora avuto la giusta ed esemplare punizione per i d...
CONTINUA A LEGGERE LA RUBRICA COMPLETA --->
SERVIZI ALL' ISCRITTO
24/08/2016

Di tutti i Maestri del Nuovo Ordine Mondiale, George Soros è il più gettonato. Uno squarcio di luce su uno dei più oscuri e nefasti sistemi di potere del nostro tempo.
Commenti (0)
COMPRO/VENDO
Ultima inserzione
FOTO, OTTICA, VIDEO
OFFRO...
Offerta del 18/01/2016

Karaoke DVD
Dvd Karaoke con 140.000 Basi aggiornatissime testo sincronizzato X Computer o Tastiere uso professionale o domestico 60Euro Tel.3407365074

Contatto: passion07@alice.it
Prezzo di vendita: 60 €




       
© Copyright 2006 - ASSOCIAZIONE CULTURALE "BORGO DORA - I RESIDENTI DI TORINO"
All rights reserved.
C.F. 97674840018 - P. IVA 10651500018
Sito realizzato da - FABIO EMME / Multimedia & Web Solutions